Sabato 22 Luglio 2017
Text Size

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel.0373-648685

alt
1986... La  storia della Famiglia Scolari ...

foto

alt

alt


alt

La tradizione coltivata con amore tra i fumi, i profumi e i fuochi di una cucina: questo potrebbe essere l'inizio di una storia, della storia di tre generazioni di ristoratori. E questa storia narra che le ricette antiche possono sopravvivere solo se la passione diventa il loro bastone della vecchiaia, solo se le accompagna nel tempo, mano nella mano, affinchè possano fregiarsi di tale nome. Tradizione e passione: troppe volte una chimera che rincorriamo in molti dei luoghi legati alle nostre terre: un'orgogliosa realtà  nei ristoranti della Famiglia Scolari. Gli anni della storia, di questa storia, hanno poi raccontato alla tradizione di volerle bene, di coccolarla e rispettarla, ma anche che la passione era la vera linfa che muoveva tutto. Quella stessa passione che nei luoghi della Famiglia Scolari ci viene proposta attraverso la rivisitazione dei piatti antichi e dei loro sapori: autentici, genuini, nuovi seppur arrivino da lontano, tra storia passata e desiderio che, domani, anche questa lo diventi. Questa storia, come ogni storia, deve avere un suo inizio. Ma questa storia è anche una favola, quindi avrà  anche il suo lieto fine. Non vi rovineremo la lettura se vi anticipiamo che quel lieto fine va oltre la cucina ed il cibo, non diremo nulla di nuovo ai sentimenti che già  tutti conoscete e provate se lo disegnamo mentre si arrampica sulle pareti scoscese degli affetti, fino ad incontrare l'orgoglio di una tradizione famigliare, raggiunto attraverso una nuova generazione di ristoratori che, nel frattempo, sono cresciuti, hanno imparato e hanno in loro la stessa passione che a tutto ha dato inizio circa 30 anni fa, che ancora oggi vigila e traspare da ogni deciso movimento e gentile parola della Signora Margherita. Trent'anni sono passati, da quando Margherita e Domenico Scolari aprono i battenti dell'Antica Osteria Lungoladda, in località  Casellario a Corte Palasio, proprio a due passi dall'Adda. Qui Margherita, affiancata da Domenico, coltiva ed accresce la sua passione per la cucina tipica che, prima i nonni e poi i genitori, le lasciano in eredità , continuando fino ai giorni nostri a preparare e servire piatti all'insegna del rispetto della tradizione lombarda. Appena possono, la seguono nell'attività  i figli Alessandro e Stefano che, con altrettanta passione e facendo tesoro degli insegnamenti dei genitori, iniziano dalla gavetta, servendo ai tavoli, e poi via via fino al giorno d'oggi, dove troviamo Stefano, alla guida decisa e competente dell'Antica Osteria del Cerreto, e Alessandro, alla guida attenta e scrupolosa della Cascina Lorenza. Alessandro ha dimostrato sin dall'inizio di possedere un particolare interesse al servizio di sala esprimendo una naturale disponibilità che, nonostante l'esperienza quinquennale alla scuola alberghiera di San Pellegrino come cuoco, gli ha fatto preferire il contatto diretto con il cliente grazie alla sua naturale capacità  di instaurare un rapporto di amicizia che dura nel tempo, amicizia confermata dalle tante cartoline di ringraziamento che gli sposi della Cascina Lorenza, in viaggio di nozze, gli inviano da tutto il mondo.  La sua professionalità  insieme a tutto lo staff, distinguono la conduzione della Cascina Lorenza, in continua e costante crescita... la storia continua ancora adesso....

Contattaci online

L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Cascina Lorenza Social

Cascina Lorenza su Facebook

Ristorante cucina Tipica sud Milano

Partecipiamo a...

rassegnadelgustoquadro